The Book of Dreams

2002

Gentle Giant, Yes e soprattutto i Genesis dell’epoca Peter Gabriel, le sonorità di “the book of dreams” hanno una genesi ben precisa ma il songwriting di cui il trio è capace dà un enorme valore aggiunto all’intera opera.
Centrato sui mondi fantastici di Jules Verne, questo album è quasi una rock opera con tutti i crismi per rimanere, e a lungo, tra i lavori più interessanti del progressive rock italiano degli ultimi anni.


TRACCE:

  1. Ouverture
  2. Is the End the Beginning
  3. The Book of Dreams
  4. The journey
  5. Days of Light
  6. Under the sea
  7. Asha (Coming Back Home)
  8. A new century

 

Leave Your Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *